Categoria
mazzoleni

Le risposte di Alessandro Mazzoleni (Lega)

DOMANDE

  1. Come candidato/a al Consiglio Nazionale o Consiglio agli Stati cosa ne pensa dell’aviazione e se l’aviazione civile ha un futuro in Svizzera e in Ticino.


    Anche per la nostra Regione è un bene che ci sia ed in futuro va preservata ed incentivata.

 

  1. Recentemente è stata approvata tuna tassazione sui voli. Lei è favorevole o contrario/a?

    Sono contrario.

     
  2. Per la piazza finanziaria ed economica del Cantone Ticino, lei ritiene che sia importante l’esistenza di un aeroporto?

Molto importante non solo per la piazza finanziaria e per l’economia ma anche per il nostro turismo. 

 

  1. In Ticino ci sono 4 aeroporti (Lugano, Magadino, Lodrino, Ambrì). Lei è favorevole al mantenimento di queste 4 infrastrutture o ritiene che una o più di queste infrastrutture aeroportuali siano riconvertite o dismesse? Se sì quale?

Non sono contrario al mantenimento dei 4 aeroporti così come nemmeno sono contrario ad un ottimizzazione con il conseguente riconvertimento/disemssione. La tecnica ci dirà quale soluzione è meglio dell’altra pur lasciando una personale preferenza su Lugano e Locarno.

 

  1. Lei è favorevole o contrario al mantenimento e sviluppo di Lugano Airport? Se sì perché. Se no perché.

Sono favorevole proprio perché completa un indispensabile offerta di trasporti per il nostro Cantone che come tale soffre già di una mancanza di infrastrutture idonei alla situazione attuale e futura.

 

  1. Molte forme di trasporto di massa e anche individuali, hanno una forma diretta o indiretta di finanziamento pubblico. Lei condivide la possibilità di aiuto da parte dello Stato anche nei confronti dell’aviazione civile?

 

Con un programma preciso non sono contrario ad un aiuto da parte dello stato così come invero già avvenuto in altri casi analoghi.

 

  1. È d’accordo che la Confederazione sostenga finanziariamente alcune linee interne, come ad esempio quella Lugano-Ginevra, posto che altre vie di comunicazione non sono concorrenziali?

 

Sono d'accordo.

 

  1. Alla luce dell’abbandono di Swiss e l’assegnazione degli slots alla tratta Zurigo – Lubiana come vede la possibilità che la Confederazione fissi un minimo di slot per i voli di linea interni?

 

Credo che sia compito della politica nel contesto di apposite trattative stabilire e contrattare le soluzioni … magari con un servizio di linea interno garantito dall’Esercito.